bike-cycling-gps-doodle-stephen-lund-52__700Ha trasformato la sua passione per la bici in una vera è propria forma d’arte, creando i propri disegni sulle mappe di google. Si chiama Stephen Lund e per realizzare le sue opere ha percorso ad oggi, oltre 22.000 Km. Stephen gira in bicicletta tracciando dei disegni grazie al GPS del suo smartphone e utilizzando un app che si chiama Strava e che mappa tutti i suoi spostamenti. La sua matita è in realtà un bicicletta. Le tante linee che danno forma concreta ai suoi giganteschi graffiti, altrimenti invisibili, le traccia lui stesso, muovendosi negli spazi urbani che percorre seguendo un unico tracciato continuo. L’app ne conserverà la traccia digitale. Per ogni disegno Lund ha percorso in media un centinaio di km. Il più lungo, che rappresenta una sirena ha richiesto una percorrenza di ben 220 km! Lo scorso anno Il ciclista ha realizzato 70 disegni, tutti raccolti nel suo sito internet.