Oggi vi presentiamo un esempio ingegnoso di tecnologìa Made in Italy. Si tratta di una macchina da caffè molto particolare ed il suo nome è Kamira. Un prodotto che nasce per la famiglia e funziona con qualunque fonte di calore: il fornello a gas, quello elettrico, ad induzione o vetroceramica e funziona anche sul fuoco da legna. E’ utilizzabile a casa e in ufficio, è ideale anche per i viaggi, la nautica, il campeggio ed il turismo itinerante. Kamira è anche un prodotto che rispetta l’ambiente. Viene infatti prodotta con procedimenti artigianali, è realizzata interamente in acciaio inox e tutte le parti possono essere smontate, sostituite o rigenerate. Inoltre non usa le costose ed inquinanti capsule e cialde. Al suo interno non vi sono meccanismi, molle, valvole o guarnizioni e pertanto è destinata a durare a lungo nel tempo. Grazie alla sua ampia caldaia, si riscalda in pochi secondi. Per completare l’erogazione impiega tra i 60 ed i 90 secondi. L’inventore di Kamira, Nino Santoro, iniziò la sperimentazione con la “pretesa” che il caffè dovesse essere cremoso, veloce da preparare, economico e che la vita della caffettiera dovesse essere molto lunga. Occorreva quindi, che gli oli contenuti nella polvere non dovessero essere bruciati dall’alta temperatura come accade nella moka, e che all’interno della caffettiera non ci dovessero essere valvole, molle, guarnizioni che si sarebbero usurate rapidamente. Info su www.espressokamira.com.

 

1188

 

1576