Oggi vi presentiamo un gran bel progetto, tutto italiano, di mobilità non convenzionale. T.REX nasce a Ravenna, con l’intento di rompere gli attuali schemi  della cosiddetta mobilità personale. Un mezzo elettrico non convenzionale che, associato ad un design moderno e stiloso, garantisce una nuova modalità di affrontare le nostre attività quotidiane.  Sfida ardua all’interno dell’ampio panorama della mobilità mondiale che oggi spazia dai tradizionali mezzi a 2 ruote, biciclette e scooter elettrici, ai mezzi auto-bilancianti come le unità Segway.Il T.REX ha dimensioni contenute, con una carreggiata di soli 63 cm. Pertanto gli è garantito il passaggio attraverso qualsiasi porta. Inoltre il suo sistema di trazione brevettato, gli  permette al T.REX di ruotare interamente sul proprio asse (raggio 0).  Il T. REX ha un’autonomia di circa 100 km. Caratteristica straordinaria se si considera l’importanza di affrontare intensi cicli di lavoro, anche su terreni diversi e dissestati.  Tante sono le applicazioni a cui si adatta ottimamente questo mezzo. Tra queste,  le attività di vigilanza e controllo di aree interne ed esterne (aeroporti, stazioni, ospedali, centri commerciali, aree urbane) le attività di logistica (magazzini), la movimentazione di merci ingombranti con l’utilizzo di carrelli aggiuntivi (cantine, vivai, allevamenti, produzione), il turismo (tours cittadini, campeggi), le attività promozionali (pubblicità) e non ultima la mobilità urbana personale. Questi sono solo alcuni dei campi in cui T.REX si muove agevolmente, offrendo concrete soluzioni a costi finora impensabili. 

Info su http://www.trex-motor.com

01_big

int04

12_big